1 Gennaio 2023

I 5 personaggi del 2022 di Toscana

Anche in Toscana come da tradizione quando un anno si chiude e uno si apre arriva la classifica dei personaggi dell’anno.
Quella che vi proponiamo è quella ufficiale realizzata dai voti dei lettori del portale ufficiale della Regione Toscana.

Giammarco Sicuro, giornalista Rai trionfa

E’ Giammarco Sicuro il personaggio dell’anno 2022. L’inviato Rai che ha raccontato la pandemia nelle sue fasi più difficili tra un viaggio e l’altro in giro per il mondo ha trionfato nel concorso di fine anno.
Inviato in Ucraina ha narrato la sua esperienza nelle toccanti pagine del libro “L’Anno dell’Alpaca”. Ora, dopo il trionfo al premio giornalistico Maria Grazia Cutuli arriva il titolo di personaggio dell’anno toscano.
La classifica completa dei primi 5 posti è la seguente.
Giammarco Sicuro (2.183 voti), Savino del Bene (572), Giulia Mazzoni (526), Elena Testi (487) Archeologi e archeologhe di San Casciano dei Bagni (439).

Gli altri finalisti in gara

Una vittoria schiacciante che ha fatto superare a Sicuro la concorrenza agguerrita di personaggi che hanno rappresentato al meglio la Toscana durante il 2022: nel sociale, nello sport, nella cultura, nella musica.
Erano sedici, all’inizio, le personalità scelte a rappresentare al meglio la Toscana degli ultimi dodici mesi.
Nomi selezionati dalla redazione di intoscana.it tra i più rappresentativi del 2022. I lettori hanno votato attraverso il sito e scelto la loro cinquina dei finalisti da cui alla fine della seconda votazione è uscito il nome di Giammarco Sicuro.

Piazza d’onore per la pianista e compositrice Giulia Mazzoni che sogna in grande – La sua esibizione al pianoforte è stato uno dei momenti più intensi de “La Toscana delle donne”.
La giovane pianista è stata la prima compositrice italiana a vincere il prestigioso Premio Ciampi nel 2013 e ad esibirsi al Concerto di Natale all’Auditorium Conciliazione di Roma condividendo il palco con Patti Smith e Dolores O’ Riordan. Mazzoni sta lavorando al nuovo album in uscita nel 2023, una produzione internazionale con Thom Russo, vincitore di 16 Grammy Awards.

terzo posto per Elena Testi l’inviata che racconta la guerra in Ucraina. La giornalista aretina è inviata de La7 in Ucraina e nei due anni precedenti ha seguito le fasi più difficili della pandemia a Codroipo e a Bergamo.
Ha ricevuto il premio Tutino 2022 “per la cura e la puntualità della sua narrazione di contesti fino a poco tempo fa inimmaginabili, quali la pandemia, il confinamento, lo scoppio della guerra in Europa”. A proposito dell’esperienza in Ucraina dice: “In guerra hai un’unica arma di difesa, la lucidità”.

Quarto posto per la Savino Del bene Scandicci squadra di volley che batte ogni record. Un’impresa sportiva da restare negli annali.
La Savino Del Bene Scandicci ha conquistato nel 2022 l’obiettivo stagionale e portato a casa il primo successo in Europa conquistando la CEV Challenge Cup contro Tenerife. Dopo 25 anni la coppa è tornata quindi in Toscana.

Quinto posto per gli archeologi di San Casciano dei Bagni per la scoperta del tesoro degli Etruschi.
Un esercito di archeologi e archeologhe ha lavorato lo scorso autunno alla scoperta di oltre 24 statue in bronzo protette per 2300 anni dal fango e dall’acqua bollente delle vasche sacre a San Casciano dei Bagni. Un deposito votivo mai visto, un tesoro archeologico che ha fatto parlare il mondo intero.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *